logo
Main Page Sitemap

Most popular

Il marchio Offerte identifica tutte le offerte settimanali presenti in volantino, e il marchio Nectar è collegato al sistema di raccolta punti.In Italia il primo punto vendita è stato aperto nel 1989, arrivando a raggiungere nel 2013 il numero di 57 ipermercati in 11 regioni.Capita anche che un determinato ipermercato..
Read more
Abbiamo bisogno quindi di ricerche statistiche accurate, che siano esse sui fissi o sulla pura statistica devono essere dimmediata soluzione, nel bene quanto nel male.In veramente troppi articoli a parer mio.Spunta fuori così, come per caso, ma in realtà siamo noi che la cerchiamo col lumicino fino a trovare quelle..
Read more

Prestazione lavoro occasionale voucher





In caso di contratto PrestO, lutilizzatore è tenuto a trasmettere allInps, almeno unora prima dellinizio della prestazione, una dichiarazione contenente i dati del prestatore e i dati della prestazione.
Tali voucher hanno il valore unitario di 10 euro lordi e di questi 7,50 spetteranno al lavoratore, mentre la restante parte sarà destinata a scopo previdenziale e assistenziale.
Ossia il committente che si avvale della prestazione occasionale a mezzo voucher è tenuto a dare comunicazione telematica alla Direzione Territoriale del Lavoro competente, fornendo i dati anagrafici e il codice fiscale del lavoratore, oltre allindicazione del luogo della prestazione e al riferimento temporale (non.
Il Libretto Famiglia, è acquistabile presso la piattaforma telematica dellInps o presso gli uffici postali, e contiene titoli di pagamento del valore nominale.Grazie per la lettura.Innanzitutto lagenzia delle entrate ha fornito i codici da inserire in F24 per versare il denaro relativo ai compensi da emettere per i lavoratori accessori.Si pandora scontati anelli ricorda inoltre brevemente la procedura: Versamento, registrazione del prestatore (può anche essere concomitante al versamento).Prima di affrontare le novità riguardanti il lavoro occasionale accessorio, preferiamo chiarire gli aspetti principali sul fronte fiscale e previdenziale delle collaborazioni occasionali.Si fa notare che, per semplificare la procedura, le due comunicazioni prima necessarie (attivazione rapporto, e-mail con i dati delle giornate lavorate) sono state accorpate in una comunicazione unica.È suggeribile, in simili circostanze, siglare un contratto occasionale scritto, da usare unitamente ai voucher).Per le imprese e i professionisti è prevista la possibilità di impiegare lavoro occasionale tramite il contratto di prestazione occasionale, prestO.
In tale importo è già inclusa la" di contribuzione previdenziale (Gestione Separata Inps) pari.Una nota è doverosa, rispetto alluso dei voucher, per la figura del farmacista.Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti).Anzitutto occorre precisare che colui che esercita unattività libero professionale -tra cui appunto il farmacista- non può effettuare prestazioni occasionali, ma al contrario è obbligato ad aprire una partita Iva.Incombe, infatti, sul datore di lavoro lobbligo della comunicazione preventiva.Proprio per loro è disponibile il voucher, nato con lobiettivo di far emergere il lavoro nero, assicurando cosi al contempo al lavoratore una copertura Inps e Inail, questultima a copertura di eventuali incidenti sul lavoro.

Si ricorda che i lavoratori accessori sono soggetti alla normativa sui riposi giornalieri e settimanali ed alla normativa sulla sicurezza sul luogo di lavoro (formazione ed informazione).
Si precisa che la soglia.000 è riferita a tutti i rapporti intercorrenti dal collaboratore occasionale (quindi anche se raggiunta da più rapporti con più committenti).


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap